Cos’è un centro congressi

0 Comments

Mi chiedevo come gestire un congresso a Torino ed ho avuto il piacere di approfondire con i miei blogger il tema “centro congressi”. Un centro congressi è una grande costruzione edificata per organizzare una riunione, un convegno, un meeting, un summit o un congresso. In un centro congressi persone e gruppi si ritrovano per promuovere e condividere interessi comuni, per discutere e diffondere iniziative e pensieri, per far circolare idee e informazioni. I centri congressi mettono a disposizione una superficie adeguatamente sufficiente per ospitare diverse migliaia di partecipanti. I centri congressi sono dotati di un auditorium, ma possono disporre anche di sale da concerto, aule, sale riunioni e sale conferenze. I centri congressi possono essere strutture indipendenti, situate generalmente nel centro città, oppure location che si trovano all’interno di aziende, hotel e ospedali. Un centro congressi è dotato di tutta l’attrezzatura utile per permettere una riunione ed ospitare una quantità elevata di ospiti. In un centro congressi si trova generalmente un palchetto, su cui è collocato un lungo tavolo, costituito da un certo numero di postazioni, dedicate ai vari relatori che occuperanno il tavolo. Ogni postazione ha un microfono indipendente, che può essere acceso o spento in modo autonomo, a seconda delle circostanze e degli interventi che si susseguono nel corso della riunione. Accanto al lungo tavolo dei relatori, in un centro congressi si trova una postazione indipendente, un palchetto a forma di colonna; questa postazione viene occupata generalmente occupata dal relatore che si alza dal tavolo e vuole parlare mostrandosi in modo più diretto e visibile alla platea. Alle spalle del tavolo degli oratori, un centro congressi sarà dotato di uno schermo, che servirà da proiettore per slide e immagini, nel corso dell’intervento dei diversi relatori. L’elemento fondamentale di un centro congressi è l’acustica, che dovrà essere chiara e ben diffusa, in modo che i partecipanti possano recepire al meglio le voci dei vari relatori. Insieme all’acustica, anche le luci hanno un ruolo importante in un centro congressi, perché dovranno essere adeguatamente sufficienti per illuminare l’ambiente, ma allo stesso tempo non abbagliare eccessivamente i presenti. Un centro congressi, poi, dovrà disporre di poltroncine comode per gli ospiti, dotate di un supporto per appunti e di almeno un paio di microfoni a gelato, per facilitare eventuali interventi, domande e curiosità degli ospiti nei confronti dei relatori. Un centro congressi, poi, dovrà essere dotato di una buona connessione internet, prese funzionanti per PC e proiettori, oltre che di un buon impianto di climatizzazione, in grado di conservare una temperatura stabile nell’ambiente. A seconda, poi, del tipo di riunione che si dovrà tenere, del numero dei partecipanti e della tipologia di ospiti che si prevede, un centro congressi può essere allestito secondo diversi stili: stile banchetto, stile quadrato vuoto, stile cinema, stile aula scolastica, stile auditorium, stile a U oppure stile conferenza, importante è anche gestire l’organizzazione del lavoro e vedere bene come invitare persone ad un congresso .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *