Tutti i segreti della barba sfumata, come ottenerla e mantenerla nel tempo

Tutelareilavoratori  > Notizie >  Tutti i segreti della barba sfumata, come ottenerla e mantenerla nel tempo
0 Comments

Come avere una barba sfumata in poco tempo è la guida che vi insegna a creare e mantenere nel tempo la famosa barba sfumata.

Sfumato è il contrario di colore unico ed è una prassi creare delle sfumature di colore o luce sui capelli o sulla barba.

Va da sé che, naturalmente, quindi senza tinte e shampoo coloranti o decoloranti, capelli e barba possono avere delle sfumature. Chi è biondo, castano oppure sta affrontando il primo grigiore sa che senza tocco del parrucchiere o del barbiere le sfumature compaiono da sé.

Se non ci sono, e su richiesta, barbieri e parrucchieri possono decidere di creare delle sfumature ad arte di colore o di tonalità e luminosità. Ed è quello che avviene con il capello e la barba maschile, la barba sfumata oltre che essere di moda può essere un’opera d’arte, un tocco di maestria di un beard designer. Qui tutti i nostri articoli dedicati alla salute e al benessere.

Barba sfumata, una tendenza da creare a casa o dal barbiere?

In rete esistono davvero tanti tutorial dedicati alla barba, chi è paziente riesce a seguirli, metterli in pratica e anche ottenere dei risultati. Invece, c’è chi ama la comodità del barbiere e la sicurezza dei risultati di una mano esperta e professionale.

Chi è esperto consiglia di affidarsi ad un barbiere professionista per ottenere la prima barba sfumata e farsi spiegare bene come mantenerla. Infatti, lo scopo del barbiere è anche prendersi cura della salute della barba e insegnare a mantenere i suoi risultati.

Come si ottiene la barba sfumata?

Vediamo però alcuni semplici passaggi per ottenere la barba sfumata, quelli essenziali.

1) Iniziare a tagliare la barba con il rasoio nella parte superiore del viso e a ridosso delle guancie. Molta attenzione alle imprecisioni.

2) Si taglia la barba con pettinini sempre più corta per creare l’effetto sfumato. C’è un vero e proprio mercato di pettini da barba, leggi su barbatop la guida dedicata alla scelta di questo strumento importante.

3) I gesti di taglio e taglio con pettinini vanno ripetuti da un lato all’altro del viso, bisogna creare una linea simmetrica e anche una bella forma del mento. Utilizza un pettinino da 1,5 mm per curare la lunghezza e comporre la sfumatura ad arte.

4) Aiutati anche con il rasoio, dall’alto verso il basso. Devi sapere che il settore dei rasoi è avanzato e dove vai trovi buoni modelli di rasoi da barba. Tuttavia sempre su barbatop ti consigliamo di cercare le guide dedicate ai modelli e ai brand ma soprattutto ai modi più semplici e precisi per tagliare bene la barba con il rasoio.

5) Procurati prodotti per la barba come cera, balsami, ammorbidenti, schiarenti e prodotti per ammorbidire la pelle. Infatti, oltre al taglio sarà importante il lavaggio, l’asciugatura e la pettinatura finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *