Cosa rende una coppia felice

0 Comments

La ricetta per la felicità di coppia

All’inizio di una relazione solitamente non c’è nemmeno bisogno di farsi questa domanda. L’entusiasmo di doversi scoprire, la passione iniziale ed altri fattori coinvolgono entrambi i partner, pronti a giurarsi di voler trascorrere il resto della propria vita con l’altro/a.

Con il trascorrere del tempo, però, le cose tendono a cambiare, e finito l’entusiasmo iniziale, il rapporto tende a stabilizzarsi. Questo però non vuol dire assolutamente che il rapporto di coppia non possa continuare ad essere fonte di felicità. Significa soltanto che bisogna continuare ad investire in esso, prendendo delle iniziative volte a rendere felice il proprio partner. Scopriamo assieme la ricetta della felicità all’interno della coppia.

Generosità ed altruismo

Non parliamo della generosità solamente in termini materiali, ma nell’accezione più profonda del termine. Ci riferiamo ad un atteggiamento che tende a voler rendere felice l’altra persona, che è il contrario di un atteggiamento egoista, dove tutto ruota intorno ai propri bisogni. Quando entrambi i partner si chiedono quello che possono dare in più piuttosto di soffermarsi su quello che non ricevono, il risultato è un’unione felice.

Dialogo

Tenere aperte le linee di comunicazione è un altro punto cardine che funge da collante all’interno di una coppia. Chiudersi nel mutismo dopo una lite o vivere ognuno la propria vita riducendo i momenti in cui si esprimono i propri pensieri e sentimenti sono i primi segnali del fatto che si è imboccata una strada che ci allontanerà uno dall’altra.

Intimità

Concedersi i giusti momenti di intimità contribuirà a rinsaldare il rapporto. Se il sesso è il risultato di una relazione appagante, è anche vero che smettere di ricercarlo per troppo tempo porterà inevitabilmente a raffreddare ulteriormente il rapporto.

A volte ad intervenire sono dei limiti fisici, come quelli imposti dall’età. In periodi particolarmente stressanti, poi, gli uomini tendono a percepire un calo del desiderio. In questi casi una soluzione potrebbe essere quella di ricorrere ai prodotti naturali per l’erezione, che forniscono un valido apporto per ritrovare il vigore e superare i momenti di stress.

Litigare in modo intelligente

I litigi all’interno di una coppia sono inevitabile. Non diamo loro la possibilità di degenerare. Nei momenti di maggiore tensione diventa difficile ragionare con lucidità, ed è facile ricorrere a frasi e parole che feriscono. In questi momenti è meglio aspettare che gli animi si raffreddino. D’altra parte, non lasciamo nemmeno trascorrere troppo tempo prima di chiarire, per non lasciare spazio ai rancori di mettere radice. Nell’affrontare un chiarimento, cerchiamo di aggredire il problema piuttosto che l’altra persona. Gli esperti consigliano inoltre di presentare il problema senza scaricare la colpa ma presentando il nostro stato d’animo e come ci siamo sentiti a seguito del problema.

Rompere la routine

Concedersi anche delle brevi vacanze di tanto in tanto, per recarsi in un luogo che piace ad entrambi, contribuisce ad evitare che il rapporto si appiattisca. Riscoprirsi in un contesto diverso inoltre può accrescere l’affinità.

Per essere felici bisogna quindi investire, ma il risultato ci ripagherà di ogni sforzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.