Controtendenza per la Juve, dopo Ronaldo acquisti giovani e a costo basso.

0 Comments

L’ex squadra di Ronaldo da Locatelli a Kaio Jorge guarda avanti e pensa al futuro ma con uno sguardo ai conti. Tutto questo senza nessuna accelerazione delle ultime ore.

Stiamo parlando di giovani giocatori che forse non riusciranno da subito a fare la differenza. L’ingaggio è grande ma il costo è piccolo per una squadra non più costruita intorno a Cristiano. Rispetto al passato il mercato 2021 della Juve è andato in controtendenza.

C’è stata una modifica nella strategia societaria nel passaggio dal periodo Paratici a quello Cherubini. Il cambiamento nelle scelte è dovuto per l’attenzione ai conti e porterà evidenti vantaggi e svantaggi. Dobbiamo attendere l’inizio della nuova stagione di serie A per vedere i risultati.

Questo inizio è atteso anche dai tifosi che intendono scommettere online sui risultati futuri. Il sito 1Bet fa al caso vostro per divertirvi online.

Perdite ed acquisti

Prima di capire a cosa porterà questa nuova tendenza vediamo quali sono i cambiamenti dei giocatori. Cristiano Ronaldo operazione numero 1 dell’estate se ne è andato per sua scelta. Lui non credeva più nella squadra e la Juve ha perso il giocatore migliore.

Ora nella stagione 2021-2022 a bilancio andrà solo una parte piccola degli 87 milioni tra ingaggio e ammortamento del numero 7. Gli altri saluti sono per Demiral con un’operazione molto ingarbugliata, la fine della carriera di Buffon e Frabotta ma con pesi molto più bassi.

Per quanto riguarda i nomi in entrata abbiamo Locatelli, Kaio Jorge, kean e Ihattaren. Quest’ultimo è stato già inviato alla Samp. Rientreranno anche i prestiti di De Sciglio, Rugani e Perin.

Accelerazione e frenata per Allegri.

L’inizio per Allegri è stato a tutto gas ma poi ha inchiodato di botto. Quando ha fatto l’accordo con la Juventus ha richiesto un centrocampista, nello specifico Locatelli e lo hanno accontentato con Kaio Jorge una punta giovane in aggiunta. Nel finale avrebbe desiderato Miralem Pjanic ed un numero 9 nuovo ma non ha ottenuto ne il ritorno del primo ne l’arrivo di un 9.

Queste figure, dopo l’esito contro l’Empoli per 0-1, è stato richiesto anche dai tifosi juventini. Ci sono stati però dei chiarimenti nelle ultime 24 ore perché la Juventus vuole tener fede ai suoi piani.

Gli uomini chiave

Per il mercato il bilancio girerà intorno a Locatelli, Kean e Morata per cui i bianconeri hanno scelto di pagare ad inizio mercato 10 milioni per il prolungamento all’Atletico Madrid del prestito.

Sono questi i giocatori a cui Allegri chiederà di portare una soluzione in mezzo al campo e in area. Le prime risposte anche se parziali arriveranno da Napoli-Juve, Malmoe-Juve e Juve-Milan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *